© 2019 - M&G - Antincendio

Via Santo Spirito, 34, 

93100 Caltanissetta (Sicilia, Italy)

  Tel: 0934/25361 - 566851

  E-Mail: direzione@mgantincendio.it

               segreteria@mgantincendio.it

  P.IVA - 01829110855

  • Facebook Social Icon
  • email-icon-23
  • LinkedIn Social Icon

Website Designed by Web Art Creation

Salute e Sicurezza sul Lavoro

Cassette Pronto Soccorso
Segnaletica di Sicurezza
Mostra altro

La disponibilità di cassette di pronto soccorso sul luogo di lavoro è regolamentata dal decreto del Ministero della Salute 15 luglio 2003 n. 388.

In particolare esso prevede che:

  • La cassetta deve essere facilmente accessibile e ben segnalata;

  • del materiale contenuto;il contenuto può variare a seconda dei rischi presenti nello specifico luogo di lavoro e deve esserne sempre assicurata "la completezza ed il corretto stato d'uso",

  • nel caso si lavori in luoghi isolati, lontani dalla sede in cui fisicamente si trova l'azienda, è d'obbligo per il datore di lavoro fornire anche "un mezzo di comunicazione idoneo per raccordarsi con l'azienda"[2] che renda possibile contattare rapidamente i soccorsi.

Il possesso e il mantenimento della dotazione della cassetta nelle aziende fanno parte delle responsabilità del datore di lavoro

Il decreto legislativo 81/08 dà disposizioni riguardanti la segnaletica di sicurezza che deve essere presente in tutte le aziende e unità produttive.

 

Tali disposizioni fanno sempre parte dell'informazione dei lavoratori, infatti la segnaletica serve a indicare loro dove si trovano i rischi e dove si trovano le attrezzature o le vie di fuga nel caso in cui si verifichi un pericolo. Il Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro contiene le norme sulla segnaletica negli artt. 161 e 162.

 

In più:

  • Allegato LI – (articolo 262, comma 3) Segnali di avvertimento per indicare le aree in cui possono formarsi atmosfere esplosive

  • Allegato XXIV – Prescrizioni generali per la segnaletica di sicurezza

  • Allegato XXV – Prescrizioni generali per i cartelli segnaletici

  • Allegato XXVI – Prescrizioni per la segnaletica dei contenitori e delle tubazioni

  • Allegato XXIX – Prescrizioni per i segnali luminosi